Sport

Il Pisa ad Alexander Knaster: il miliardario è il nuovo proprietario

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Il Pisa diventa internazionale. Il club toscano ha annunciato la cessione della maggioranza delle quote (il 75%) al miliardario Alexander Knaster, nato in Russia ma trapiantato in America, attuale capo della società “Pamplona Capital Management” e oggi tra i 400 uomini più ricchi del mondo con un patrimonio personale stimato di oltre 2 miliardi di dollari. Knaster già in passato era stato vicino all’acquisto di un altro club, la Sampdoria.

Il restante 25% delle quote del Pisa resta invece alla Ma.Gi.Co s.r.l. della famiglia Corrado, che nel dicembre 2016 aveva rilevato la squadra contribuendo a risolvere la crisi societaria in cui era caduta con la precedente gestione.

Le parole di Alexander Knaster: “L’operazione di oggi è motivo di orgoglio ed è un onore essere associato ad una città e ad una società calcistica storica come il Pisa. Il mio investimento è solo l’inizio di un percorso che accompagnerà la squadra e la società verso nuovi traguardi sportivi e non. Ho intenzione di supportare il management, coordinato dal Presidente Giuseppe Corrado, e di accompagnare la società anche nel processo di ammodernamento delle sue infrastrutture secondo la visione condivisa. Forza Pisa!!!”.

Le parole del Presidente Giuseppe Corrado: “L’interesse manifestato qualche mese fa da Alexander Knaster per il Pisa e l’operazione oggi conclusasi positivamente, sono la certificazione più assoluta del valore del nostro Sodalizio. Un momento così importante nella storia della nostra Società coincide con l’interruzione del cammino comune con due grandi amici, due straordinari compagni di viaggio: Enzo Ricci e Mirko Paletti. Per tale motivo, mi sento di voler ringraziare anche a nome di tutta la tifoseria e della città stessa Enzo Ricci, persona fondamentale nella crescita del progetto e spinta determinante nel convincermi a non arrendermi nel momento della acquisizione della società. Un grazie speciale anche a Mirko Paletti, sempre presente e puntuale nel sostenerci, anche durante i momenti più critici; e non può mancare un ricordo del caro Sestilio Paletti, primo compagno di viaggio, che oggi sarebbe orgoglioso di noi. La fotografia del nostro abbraccio a Trieste resterà nella storia di questa Società oltreché nei nostri ricordi più belli. Non posso poi che accomunare nei miei ringraziamenti tutta la squadra del Pisa, sia quella che ogni settimana scende in campo e ci fa sognare, sia quella che ogni giorno lavora con impegno e costanza per permettere al Pisa di continuare a crescere. Il nostro percorso continuerà e per me sarà un onore accompagnare una persona di valore, dal grande profilo professionale e umano, come Alexander Knaster verso nuovi ed emozionanti traguardi colorati di nerazzurro”.

LEGGI ANCHE

REPUBBLICA – DYBALA E CAVANI, GLI AGENTI TIRANO IN BALLO IL NUOVO PALERMO

TMW – DAVIDE SERRA DI ALGEBRIS INTERESSATO ALL’ACQUISTO DEL PALERMO

MIRRI: “LA QUOTA DI DI PIAZZA E’ IN VENDITA, FERRERO…”

PALERMO IN CRISI, TUTTE LE DICHIARAZIONI DI MIRRI 

 

L’articolo Il Pisa ad Alexander Knaster: il miliardario è il nuovo proprietario proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker