Cronaca

Il re degli imballaggi vicino a cosa nostra, confiscati beni per oltre 40 milioni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Secondo la Dda etnea l’imprenditore avrebbe “costituito un patrimonio societario e immobiliare grazie ai proventi delle attività illecite di estorsione, rapina e riciclaggio, riuscendo inoltre, tramite l’appoggio delle famiglie mafiose gelesi riconducibili a Cosa Nostra, a imporsi nel mercato degli imballaggi di cartone”

L’articolo Il re degli imballaggi vicino a cosa nostra, confiscati beni per oltre 40 milioni sembra essere il primo su BlogSicilia – Ultime notizie dalla Sicilia.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker