Hi-Tech

Tesla, problemi alla memoria: richiamo per 158 mila Model S e X

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tesla dovrà richiamare 158.000 veicoli a causa di un difetto che riguarda le unità di memoria flash eMMC da 8GB utilizzate nei sistemi infotaintament con processore NVIDIA Tegra 3.

La richiesta arriva direttamente dalla National Highway Traffic Safety Administration, agenzia governativa statunitense facente parte del Dipartimento dei Trasporti che indaga su questi malfunzionamenti da diversi mesi. Il problema riguarda due differenti vetture del gruppo californiano:

Stando a quanto riportato nella documentazione (link in FONTE), parte degli 8GB della memoria vengono utilizzati ogni volta che il veicolo viene avviato. L'hardware della cella NAND eMMC si guasta quando viene esaurita la capacità (di norma, afferma Tesla, in cinque-sei anni), con gravi conseguenze per l'MCU delle vetture (Media Control Unit).


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker