Hi-Tech

Bonus Mobilità bici e monopattini: da oggi si può tornare a richiedere il rimborso

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Chi non era riuscito ad ottenere il rimborso promesso dal Bonus Mobilità durante il "famigerato "Click Day", da oggi ha una nuova opportunità per poterlo richiedere. Come anticipato alcuni giorni fa, gli esclusi potranno da oggi 14 gennaio nuovamente farne richiesta attraverso lo stesso portale Web a cui si potrà accedere utilizzando il proprio SPID. Ovviamente, bisognerà essere in possesso della fattura o dello scontrino parlante del bene incentivato che deve essere stato acquistato tra il 4 maggio 2020 e il 2 novembre 2020. (Qui la nostra guida sull'incentivo)

Tuttavia, questa volta non ci sarà bisogno di affrettarsi visto che ci sarà tempo sino al 15 febbraio per inserire la richiesta ed ottenere, così, il rimborso sperato. Va detto che stamattina si è registrato comunque qualche problemino visto che c'è stato da subito un buon afflusso di utenti, segno che probabilmente molti non hanno voluto attendere e hanno provato immediatamente ad effettuare la procedura.

La cosa importante e che questa volta nessuno rimarrà indietro. Tutti coloro che ne faranno richiesta saranno rimborsati. Si ricorda che non sarà erogato nessun nuovo buono da spendere. Questo "secondo giro" vale esclusivamente per chi non era riuscito ad ottenere il rimborso prima dell'esaurimento dei fondi. Quando sarà accreditato il rimborso? Sicuramente dopo il 15 di febbraio. Purtroppo, il ministero non ha specificato questo dettaglio. Visto quanto successo in precedenza, è possibile che ci vogliano alcune settimane.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Phone Click a 415 euro oppure da Euronics a 500 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker