Sport

Roma- Inter 2 – 2, LE PAGELLE: Pellegrini c’è, Hakimi inarrestabile

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

ROMA – INTER 2 – 2 | Marcatori: 16′ p.t. Pellegrini (R); 10′ s.t. Skriniar (I), 18′ s.t. Hakimi (I), 40′ s.t. Mancini (R)

Nella 17a giornata di Serie A, la Roma pareggia il lunch match da alta classifica contro l’Inter alla fine di una sfida combattuta da ambo le parti.

Più concreta la Roma nel primo tempo. La formazione di Fonseca sblocca il match e gestisce il pallone nonostante le occasioni create dai nerazzurri.

Nella seconda frazione di gioco l’Inter, invece, va all’arrembaggio e trova il pareggio grazie ad un colpo di testa di Skriniar. I giallorossi perdono le loro certezze e ne approfitta Hakimi per il vantaggio. La Roma, però, si sveglia nel finale e recupera grazie a una rete di Mancini.

Inter versione diesel, quindi, che non riesce a portare a casa la vittoria ma rimane ancorata al secondo posto in classifica in attesa di un passo falso del Milan. Per il team di Fonseca, invece, i nerazzurri rimangono distanti 3 lunghezze.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez 7; Mancini 6.5, Smalling 6.5, Ibanez 6; Karsdorp 5.5, Veretout 6 (dal 35′ Cristiante 6.5), Villar 6.5, Spinazzola (dal 28′ s.t. Peres 5.5) 6; Pellegrini 8, Mkhitaryan 6.5; Dzeko 4.5.

Inter (3-5-2): Handanovic 6; Skriniar 7.5, de Vrij 5.5, Bastoni 4.5; Hakimi 8 (dal 37′ Kolarov s.v.), Barella 4.5, Brozovic 6.5, Vidal 7 (dal 37′ s.t. Gagliardini s.v.), Darmian 5.5 (dal 33′ p.t. Young 6); Lukaku 6, Lautaro 6 (dal 32′ s.t. Perisic s.v.).

I RISULTATI DELLA SCORSA GIORNATA

I MIGLIORI

Pellegrini: dalla trequarti cuce le trame offensive giallorosse insieme a Mkhitaryan. In più, segna il gol del vantaggio iniziale. Tecnica e sostanza.

Vidal: una delle migliori prestazioni di quest’anno del guerriero cileno. Attacca gli spazi e difende con grinta. E’ tornato quel calciatore battagliero che Conte ha voluto in squadra senza sentire ragioni. Ora deve continuare con le prestazioni.

Skriniar: inizia la partita timido e in sordina. Poi regala il pareggio alla squadra di Conte con un bel colpo di testa. La condizione fisica sembra ritrovata.

Pau Lopez: prova a salvare la partita dei giallorossi due volte: prima con una manata su un colpo di testa di Lukaku, poi con un riflesso straordinario su Lautaro Martinez. Il suo contributo è fondamentale per il pareggio.

Hakimi: le 6 reti e i 4 assist al primo anno in Serie A parlano al posto suo. Così come le prestazioni d’altronde. Spinge sin dal primo tempo, poi – un po’ come tutta l’Inter – cresce nella seconda frazione e segna il gol che ribalta inizialmente il risultato.

I PEGGIORI

Barella: non è giornata. Sempre fuori posizione, perde quei contrasti a centrocampo con gli avversari che di solito per il cagliaritano sono un must.

Bastoni: il trio offensivo della Roma lo annulla. Tra i tre difensori sembra il più indeciso. In più, qualche sbavatura di troppo in disimpegno.

Dzeko: sbaglia troppo, soprattutto nel secondo tempo, e non riesce a fare da boa per la squadra che soffre l’aggressività nerazzurra. Manca il suo contributo per bilanciare la gara.

LEGGI ANCHE

SERIE A, I RISULTATI DELLA 17a GIORNATA

L’articolo Roma- Inter 2 – 2, LE PAGELLE: Pellegrini c’è, Hakimi inarrestabile proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker