Hi-Tech

Smart TV LG: arriva webOS 6.0, ecco le principali novità

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

I TV LG OLED, QNED Mini LED e NanoCell UHD della gamma 2021 saranno dotati della Smart TV basata su webOS 6.0. Il colosso coreano ha aggiornato la schermata iniziale per migliorare l'usabilità e per soddisfare le mutate abitudini di consumo degli utenti. Dalla Home si può accedere più rapidamente alle applicazioni utilizzate di frequente e si possono scorrere i contenuti raccomandati in base alle preferenze personali e a ciò che l'utente ha guardato in precedenza.

A svolgere il ruolo di "consigliere virtuale" è la nuova funzione Next Picks, che utilizza i dati disponibili per raccomandare due programmi in diretta dal palinsesto TV o dalle offerte presenti su set-top box esterni in aggiunta ad un titolo in streaming o accessibile tramite app. Per valorizzare tutte le informazioni summenzionate la Home viene visualizzata a tutto schermo e funge da centro principale per le impostazioni e per l'ecosistema webOS.

La nuova versione di webOS è accompagnata dal telecomando Magic Remote (con puntatore) rinnovato. I cambiamenti apportati coinvolgono il design e controlli semplificati quando si utilizza il riconoscimento vocale tramite ThinQ AI, Alexa e Google Assistant. Per attivare gli assistenti è sufficiente premere il rispettivi pulsanti. Altri tasti sono stati dedicati all'accesso diretto per i servizi di Netflix, Prime Video, Disney+ e LG Channels. Il telecomando è anche provvisto di NFC per la funzione Magic Tap: toccando uno smartphone con NFC si attiva la condivisione dei contenuti verso il TV e viceversa (l'invio di foto o video da smartphone non impedisce di utilizzare altre applicazioni nel mentre).


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 249 euro oppure da ePrice a 317 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker