Hi-Tech

Apple smette di firmare iOS e iPadOS 14.2 e 14.2.1: stop al downgrade da iOS 14.3

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Dopo aver rilasciato iOS ed iPadOS 14.3, Apple ha smesso di firmare il codice della versione 14.2 e 14.2.1 dei sistemi operativi di iPhone, iPad ed iPod Touch. Queste versioni, quindi, non saranno più utilizzabili per un eventuale downgrade.

Di solito, questa decisione viene presa per diversi motivi. In primis, evitare un'eccessiva frammentazione della piattaforma assicurandosi che il maggior numero di utenti utilizzi le più recenti versioni del sistema operativo. iOS 14 è stato già scaricato su oltre il 72% del device compatibili. Altra motivazione è dettata dalla volontà di impedire l'accesso a vulnerabilità che possono rendere la piattaforma meno sicura.

iOS 14.3 è stato rilasciato pubblicamente lo scorso 14 dicembre portando con se portano con se diverse novità. Tra queste, su iPhone 12 Pro e 12 Pro Max, è arrivato il supporto al nuovo formato di immagine ProRaw che combina i vantaggi della fotografia computazionale con quelli degli scatti in RAW. iOS ed iPadOS 14.3 hanno introdotto anche il supporto ad Apple Fitness+ (non attivo in Italia) ed una nuova funzionalità Cardio Fitness che consente di sapere se i livelli di VO2Max sono bassi.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 649 euro oppure da Media World a 699 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker