Hi-Tech

Apple, la CNBC stima 64 miliardi di dollari di entrate da App Store nel 2020

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Secondo un'analisi effettuata dalla CNBC, l'App Store di Apple ha incassato oltre 64 miliardi di dollari nel corso dello scorso anno, una stima in aumento rispetto ai 50 miliardi di dollari del 2019 e i 48,5 miliardi di dollari del 2018. Questa notevole crescita dimostrerebbe come ci sia stata una forte accelerazione durante la pandemia di Covid-19. I ricavi dell'App Store sono aumentati del 28% nel 2020 rispetto al 3,1% di crescita nel 2019.

I dati ufficiali annunciati da Apple nelle scorse ore hanno confermato che solo nell'ultima settimana dell'anno, che parte con Natale e finisce con il 31 dicembre, a livello mondiale si sono spesi ben 1,8 miliardi di dollari in contenuti digitali. E il 2021 è iniziato altrettanto bene: solo il 1 gennaio il fatturato è stato di 540 milioni di dollari, sempre a livello globale – un nuovo record assoluto giornaliero.

Apple non rivela le entrate annue del suo App Store che fa parte della divisione "Servizi" di Apple, un'area di crescita fondamentale che ha registrato vendite per 53,7 miliardi di dollari nell'anno fiscale 2020 conclusosi a settembre.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla.it a 452 euro oppure da Amazon a 555 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker