Hi-Tech

Apple, c'è ancora spazio per spingere sui servizi: ecco cosa aspettarsi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple ha ancora margine per rafforzare la sua posizione nel mercato dei servizi, ne sono convinti gli analisti di Loop Ventures che hanno fornito una previsione sulle novità che potrebbero interessare la futura offerta del produttore. Secondo la fonte in futuro potrebbero arrivare le versioni plus di Podcast, Borsa, Mail, Mappe e Salute. In virtù di cosa si possano definire plus non è ancora del tutto definito – o meglio non lo è in egual misura per ciascuno dei servizi citati – ma val la pena evidenziare preliminarmente la strategia alla base.

Secondo Loop Ventures Apple vuole fare leva sulla forte integrazione del servizio a pagamento nelle app sviluppate in prima persona – molto conosciute e preinstallate nei suoi dispositivi – e più in generale nell'ecosistema di servizi e prodotti. Innestare un servizio a pagamento in un'app preesistente e interconnetterlo con l'ecosistema Apple è una strategia che potrebbe rivelarsi più vincente rispetto al lancio di un nuovo servizio standalone.

Fanno scuola Apple Music e Fitness+. Il primo che in pochi anni è riuscito a portarsi in seconda posizione nel mercato dello streaming ponendosi come un'alternativa Spotify che si può considerare un veterano del settore. Fitness+ è agli esordi, e per ora non è ancora disponibile nel mercato europeo, ma è un buon esempio di integrazione con l'ecosistema Apple: i dati acquisiti da Apple Watch sono aggregati in Fitness+ e possono essere letti su iPhone, gli abbonati ad Apple Music possono salvare la musica preferita dagli allenamenti Fitness+, quando un utente seleziona un allenamento e lo avvia su iPhone, iPad o Apple TV anche Apple Watch avvia il tipo di allenamento corretto, e così via.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker