Hi-Tech

Amazon a lavoro su un dispositivo per il monitoraggio dell'apnea notturna

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In commercio ci sono molti dispositivi e band (anche OnePlus sta per esordire in questo mercato) per il monitoraggio del sonno che forniscono un quadro preciso delle ore effettive di riposo e della loro qualità. Un semplice dispositivo indossabile tuttavia non è al momento sufficiente per effettuare il monitoraggio di determinati disturbi, come l'apnea notturna.

A quanto pare diverse aziende stanno lavorando, o hanno lavorato, allo sviluppo di soluzioni di tracking utili allo scopo. Pensate, la stessa Nintendo (si, proprio quella di Super Mario) nel 2014 lavorò ad un radar per il tracking notturno del sonno, si trattava di un dispositivo non indossabile che, nei piani, avrebbe consentito di monitorare il sonno tramite onde radio. Il progetto venne infine abbandonato dopo due anni senza mai prendere vita. Ebbene, a quanto pare qualcosa di simile sarebbe in sviluppo da parte di Amazon secondo quanto riportato da Business Insider, che cita a supporto fonti anonime interne all'azienda.

Si tratta di un progetto in fase primordiale dal nome in codice "Brahms", scelto in onore del celebre compositore tedesco, che viene portato avanti da un team interno ad Amazon, un gruppo che a quanto si apprende ha preso vita durante il 2020. Allo stato attuale pare sia già stato realizzato un primo prototipo, un dispositivo esagonale collegato ad una base metallica che, basandosi sulle onde radio, dovrebbe consentire un monitoraggio del sonno più preciso di quanto sia possibile fare oggi con gli indossabili in commercio.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker