Hi-Tech

Galaxy S21 Ultra non ha compromessi: 120Hz e 1440p saranno attivabili assieme

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il nuovo Galaxy S21 Ultra dovrebbe finalmente risolvere una delle principali mancanze che ha caratterizzato la serie S20 e Note 20, ovvero l'impossibilità di sfruttare il pannello a 120Hz quando la risoluzione dello schermo è impostata al massimo livello, ovvero WQHD+.

Sui top di gamma attuali, infatti, è necessario scendere a compromessi al fine di poter godere della frequenza d'aggiornamento più elevata, ma le cose stanno per cambiare con S21 Ultra, almeno stando a quanto emerge da uno primo screenshot dell'interfaccia condiviso dal noto leaker Ice Universe.

L'immagine che potete vedere di fianco ci mostra come lo smartphone presenti contemporaneamente la modalità Uniformità di movimento impostata su Adattiva, il tutto mentre la risoluzione del pannello è fissata su WQHD+ (3.200 x 1.440). Insomma, finalmente anche Samsung riesce ad offrire entrambe le opzioni senza richiedere alcuna rinuncia, segno che il SoC Exynos 2100 non dovrebbe più presentare problemi nel gestire il pannello a quella risoluzione e con quel dato refresh rate.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla.it a 452 euro oppure da Amazon a 555 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker