Hi-Tech

Cristiano Amon nuovo CEO di Qualcomm. Succederà a Mollenkopf dal 30 giugno

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Qualcomm Incorporated ha nominato Cristiano Amon CEO dell'azienda. Succederà a Steve Mollenkopf a partire dal 30 giugno 2021. Mollenkopf continuerà a collaborare con la società come consulente strategico, proseguendo così un rapporto lavorativo instaurato 26 anni fa.

Amon (immagine d'apertura) lavora per la società di San Diego dal 1995 e ricopre attualmente la carica di Presidente. Negli ultimi anni ha guidato l'espansione dell'azienda in nuove aree – come le comunicazioni 5G e i personal computer – e ha supervisionato la divisione chip che, ricordiamo, è leader per quanto riguarda la fornitura di processori e modem per l'ecosistema di smartphone Android. Dopo aver stretto un accordo strategico con Apple, Qualcomm è diventato fornitore anche dei modem utilizzati nei nuovi iPhone 12.

Mollenkopf, dal canto suo, ha guidato Qualcomm attraverso tre importanti crisi: un tentativo di acquisizione ostile da parte di Broadcom Inc, una sfida antitrust da parte della Federal Trade Commission degli Stati Uniti e una lunga battaglia legale con la società di Cupertino. In tutti e tre i casi Qualcomm ha avuto la meglio con Mollenkopf che ha visto triplicare in questo periodo il valore del suo pacchetto azionario.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 249 euro oppure da ePrice a 293 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker