Sport

Palermo, il piatto piange: col Covid persi due milioni di ricavi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Era inevitabile, ma anche il Palermo deve fare i conti con il Covid e lo farà soprattutto nel prossimo bilancio. Al 30 giugno 2020 le perdite sono state quantificate in circa 1,1 milioni di euro, ma il rischio è che gli effetti della pandemia sui ricavi siano ora ancora più evidenti.

Sulle pagine del Giornale di Sicilia, Benedetto Giardina stima in due milioni di euro il potenziale “taglio” ai ricavi per la stagione in corso a causa del Covid. Il dato viene ricavato facendo riferimento a due aree fortemente colpite, che sono biglietteria e diritti tv (senza contare la contrazione del mercato della pubblicità – in questo caso affidata ad Infront per 5 stagioni).

Sul fronte botteghino, si stimano (ipotizzando prezzi invariati rispetto alla scorsa stagione) perdite per 1,4 milioni di euro oltre ai conseguenti mancati introiti alle attività di bar e store. E rispetto allo scorso anno mancheranno anche i circa 330 mila euro per le partite della Nazionale e quella con le leggende rosanero. Anche sul fronte diritti tv, si preannunciano cifre al ribasso: lo scorso anno in Serie D, il Palermo aveva incassato da Eleven Sports 120 mila euro circa; quest’anno in Lega Pro l’importo dovrebbe essere ancora più esiguo.

LEGGI ANCHE

GDS – PALERMO, “QUEL DISTACCO DALLE PRIME? TUTTO PREVISTO”

CONTRO LA CAVESE IPOTESI DUE TORRI

PALERMO, PER BOSCAGLIA LA PRIMA DELL’ANNO È OVER

L’articolo Palermo, il piatto piange: col Covid persi due milioni di ricavi proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker