Sport

GdS – “Palermo, Di Piazza apre la crisi societaria”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

“Di Piazza apre la crisi societaria”. Con questo titolo il Giornale di Sicilia introduce l’articolo che racconta l’addio di Tony Di Piazza, che ha deciso di uscire dal Palermo e lasciare le quote di Hera Hora (tra le notizie di campo invece l’arrivo di Campilongo alla Cavese e un approfondimento sui gol segnati dai rosa negli ultimi 5 minuti di partita).

Benedetto Giardina sottolinea come si tratti di una “scelta covata da tempo” e ribadita ieri – in occasione dell’approvazione del bilancio – dopo essere stata formalizzata lo scorso 11 dicembre. Tra le motivazioni di Di Piazza (oltre alla mancata conferma di Paparesta e divergenze sul versamento del capitale residuo) ci sarebbero anche l’attribuzione di poteri al presidente e all’a.d.; l’aumento del compenso di a.d. e altre figure; oltre al presunto esercizio di attività di direzione e coordinamento sul club da parte di Hera Hora o Damir.

Il quotidiano riferisce che, da statuto, il recesso è previsto “con un preavviso di almeno centottanta giorni” e in base all’articolo 29 dello statuto di Hera Hora chi recede ha diritto a ottenere la liquidazione della propria partecipazione entro centottanta giorni dall’efficacia del recesso, ad un valore da stabilire in base a patrimonio netto e fatturato (articolo 30).

LEGGI ANCHE

UFFICIALE: DI PIAZZA LA SOCIETÀ ROSANERO

BOSCAGLIA E L’INTEGRALISMO TATTICO

“PALERMO, PIÙ…  NERO CHE ROSA”

CAVESE, CAMPILONGO È UN NUOVO ALLENATORE

L’articolo GdS – “Palermo, Di Piazza apre la crisi societaria” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker