Hi-Tech

Falla sulla ISS, Roscosmos pronta a spedire ossigeno per compensare

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Se si renderà necessario, l'agenzia spaziale russa manderà una riserva addizionale di ossigeno sulla Stazione Spaziale Internazionale con il lancio del prossimo febbraio. La notizia arriva direttamente dal direttore generale di Roscosmos, Dmitry Rogozin.

Se non sapete di cosa si sta parlando, è utile fare un passo indietro: da qualche tempo, gli astronauti a bordo della ISS si sono resi conto che c'è una perdita a bordo. Se è vero che piccole perdite d'aria sono normali sulla Stazione Spaziale Internazionale, è anche vero che in questo caso il tasso di fuga d'aria è aumentato sensibilmente negli ultimi mesi, quintuplicando a partire dal mese di agosto 2020, e così l'equipaggio si è messo alla ricerca della fonte.

Alla fine, dopo aver isolato varie sezioni della ISS e monitorando i cambiamenti di pressione, la posizione della perdita è stata individuata, grazie a un test insolito: il cosmonauta Anatoly Ivanishin ha rilasciato alcune foglie da una bustina di tè nella camera di trasferimento del modulo di servizio Zvezda, ovvero la sezione del segmento russo della ISS.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 624 euro oppure da ePrice a 714 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker