Hi-Tech

Volkswagen inaugura un centro di ricerca e sviluppo in Cina per le auto elettriche

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Non è un mistero che il Gruppo Volkswagen punti molto sul mercato cinese delle auto elettriche. Proprio con l'obbiettivo di rafforzare la sua presenza, il Gruppo ha inaugurato un centro di ricerca e sviluppo per la mobilità elettrica in Cina. Vediamo i dettagli. Secondo quanto comunicato, la provincia di Anhui si trasformerà in un nuovo importante hub per la mobilità elettrica per il Gruppo Volkswagen.

Il primo passo di questo ambizioso progetto è stato, appunto, l'inaugurazione di tale nuovo centro di ricerca e sviluppo presso gli stabilimenti dell'azienda a Hefei che entro il 2025 potrà contare su 500 dipendenti. Contestualmente, la joint venture con JAC Motors chiamata JAC Volkswagen è stata ribattezzata in Volkswagen (Anhui) Automotive Company Limited dopo che il Gruppo tedesco è salito al 75% di questa joint venture grazie ad un investimento di un miliardo di euro.

La seconda parte di questo piano di espansione del sito di Hefei si svolgerà nel 2021 quando saranno modernizzate ed ampliate le linee produttive dello stabilimento. Una volta a regime, l'impianto disporrà di una capacità produttiva di 350 mila autovetture all'anno. Tutte le future auto elettriche che saranno prodotte poggeranno sulla piattaforma modulare MEB che sta dando vita a diversi modelli a batteria tra cui la ID.3 e la più recente ID.4.


Le massime prestazioni al miglior prezzo? Realme X50 Pro è in offerta oggi su a 558 euro oppure da Amazon a 765 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker