Sport

Ghirelli e la Serie C su Sky: “Lo dovevamo ai presidenti e ai tifosi”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Il presidente della lega Pro Francesco Ghirelli è tornato a commentare (con un lungo post Facebook) l’accordo per la trasmissione i pay per view della Serie C su Sky, definendola un passo che rilancia il “prodotto” del campionato e rappresenta il completamento dell’offerta in un momento di grande difficoltà per tutti.

Ghirelli scrive: “”Ringrazio tutti, anche quelli – in Verità pochi – che hanno espresso un giudizio un poco “forte”. Sono sempre molto restio a prendermi meriti e chi mi conosce, veramente, lo sa. In questo caso ascrivo al sottoscritto la caparbietà di aver creduto nella Serie C, il primo contatto é iniziato nel 2011. Andai a Sky con Gaia Simonetti. Poi ci sono stati alti e bassi. Ho detto ai giovani dirigenti dei club che ho incontrato ieri in conference-call che questa lunghissima trattativa dimostra che se sei certo che il tuo progetto sia valido vai avanti perché, se non hai errato, ci sarà il momento della verità. Si potrebbe dire: “Non ti curar dei pregiudizialmente contro, è gente che non merita e in genere nasconde altro.”.

“Oggi, siamo venuti fuori – aggiunge – dopo il periodo in cui streaming non funzionava ed eravamo all’angolo. Un colpo di reni, un progetto imprenditoriale, la credibilità della serie C, il coraggio dei presidenti – TUTTI- l’aiuto dell’avv. Bonanni (cito lui per dire di tutti quelli di Lega Pro che hanno dato professionalità, abnegazione ecc) ed ora la piattaforma è ampia, diversificata per prodotto e per costi. Sky completa e ci da un segno forte dal mercato; Rai ci da “il chiaro” il ruolo della tv pubblica che ringrazio; streaming, Eleven ci consente i giovani che possono quando, dove decidono; tv private ci consentono di stare sul territorio; radiocronache per chi viaggia ed ascolta; Unicusano tv una esperienza di alta qualità’; le rubriche per emozionare. Eccola che la proposta si completa …..giovani, anziani, molti da conquistare.
E poi lo dovevamo ai presidenti per aprire al mercato mentre gli stadi sono chiusi e gli sponsor latitano. Lo dovevamo ai tifosi, lontani per “il maledetto” dallo stadio ed, ora, potranno accedere meglio ad un contatto con la loro passione.
Questa è l’Italia, ma i nostri tifosi sono…..anche all’estero……Natale è vicino, vedremo. Grazie a tutti”.

LEGGI ANCHE

POLIZZI: “PALERMO, BISOGNAVA RISCHIARE DI PIÙ. I GIOCATORI…”

GDS – “BOSCAGLIA PRONTO A RIDISEGNARE UN NUOVO PALERMO”

L’articolo Ghirelli e la Serie C su Sky: “Lo dovevamo ai presidenti e ai tifosi” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker