Hi-Tech

Apple, molti dipendenti lavoreranno da remoto almeno fino a giugno 2021

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Secondo quanto affermato dal CEO di Apple, Tim Cook, nel corso di un meeting aziendale virtuale, visto il protrarsi dell'emergenza sanitaria, è improbabile che la maggior parte dei dipendenti possa tornare a lavorare in ufficio prima della metà del prossimo anno. Molti di quelli ritenuti "essenziali" sono tornati ad Apple Park lo scorso maggio anche se la maggior parte delle strutture della società di Cupertino sono praticamente vuote.

"Non c'è nulla che possa sostituire la collaborazione faccia a faccia, ma abbiamo anche imparato molto su come possiamo svolgere il nostro lavoro fuori dall'ufficio senza sacrificare la produttività o i risultati. Tutti questi insegnamenti sono importanti e quando avremo superato questa pandemia, manterremo tutto il buono di Apple a cui aggiungeremo il meglio che abbiamo tratto dai cambiamenti avvenuti quest'anno".

Queste sono state le parole di Tim Cook che lo scorso luglio aveva detto che i progressi verso un ritorno completo alla normalità si sarebbero basati sul "successo di un vaccino, di terapie e sulle condizioni locali".


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker