Hi-Tech

Whatsapp protesta contro le richieste di Apple in merito alla privacy delle app

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A WhatsApp non stanno bene le richieste fatte da Apple in merito alla necessità da parte degli sviluppatori di inviare informazioni sulla tipologia di dati che vengono raccolti dalle app da inserire nelle nuove tabelle sulla privacy previste su App Store.

WhatsApp, società appartenente al gruppo Facebook, ha accusato Apple di comportamento anticoncorrenziale dato che iMessage è già preinstallato su iPhone e non necessita quindi di essere scaricato dall'App Store. Di conseguenza, gli utenti non vedranno un'etichetta relativa a quest'app.

Questo il commento di un portavoce di Whatsapp:


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 639 euro oppure da ePrice a 727 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker