Sport

PSG – Basaksehir, si riparte: squadre in ginocchio contro il razzismo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

La gara era stata rinviata, ma oggi è ripresa con tutt’altro spirito. L’incontro tra Basaksehir e Psg è, infatti, ricominciato con un gesto simbolico contro il razzismo. In onore del “Black Lives Matter”, tutti i presenti in campo, arbitri e calciatori, si sono inginocchiati con il pugno alzato per allontanare l’episodio accaduto ieri.

L’arbitro di bordo campo Sebastian Coltescu aveva, infatti, chiamato l’assistente tecnico del club turco, Achille Webo, con il termine “negru” (“nero” in romeno). Immediata e indignata la reazione dei giocatori, dei tifosi e dei social network.

Per la ripresa sono anche cambiati gli arbitri: in campo l’olandese Danny Makkelie coadiuvato dal connazionale Mario Diks e dal polacco Marcin Boniek come assistenti di linea. Polacco anche il quarto uomo, Bartosch Frankowsky. Al VAR e AVAR gli italiani VAR (Marco Di Bello) e AVAR (Maurizio Mariani).

LEGGI ANCHE

 

L’articolo PSG – Basaksehir, si riparte: squadre in ginocchio contro il razzismo proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker