Hi-Tech

Google Fuchsia è ancora vivo: ora si può contribuire allo sviluppo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Si parla ormai sempre meno di Google Fuchsia, il sistema operativo di Mountain View in sviluppo da tempo immemore, al punto che ormai in pochi si ricordano della sua esistenza, almeno al di fuori degli ambienti che ne seguono l'evoluzione da vicino.

Sembra però che Google non stia tenendo in disparte il progetto, anzi tutt'altro. Lo sviluppo prosegue senza sosta e ora si prepara ad un passaggio importante, ovvero ad accogliere tutti gli sviluppatori che intendono contribuire attivamente a Fuchsia. La società di Mountain View, infatti, ha annunciato di aver ulteriormente esteso il modello open source adottato, al fine di rendere molto più semplice prenderne parte e sottoporre bug fix e molto altro.

Tutto comincia con la creazione di una mailing list dedicata alla discussione di Fuchsia, accompagnata dalla pubblicazione del modello di governance che permette di capire come vengono eseguite le decisioni strategiche più importanti. Assieme a ciò arriva anche l'apertura al pubblico dell'issue tracker, il vero e proprio elemento centrale che permetterà a chiunque (a patto di avere le conoscenze adatte) di contribuire allo sviluppo del progetto.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker