Sport

Ajax – Atalanta 0 – 1, LE PAGELLE: Zapata assente, Muriel è l’eroe

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Ajax – Atalanta 0 – 1 | 40′ s.t. Muriel (A). Al 35′ s.t. espulso Gravenberch (A)

L’Atalanta fa nuovamente la storia e passa per il secondo anno consecutivo la fase ai gironi di Champions League. Una partita da grande squadra quella della Dea, che per un motivo o per un altro non riesce a essere lucida e pungente come al solito, ma che soffrendo il giusto e difendendo i tentativi di assalto dell’Ajax, porta a casa un prestigiosissimo risultato, tutt’altro che scontato.

Ajax (4-3-3): Onana 6, Mazraoui 5.5, Schuurs 6, Martinez 6 (dal 47′ s.t. Timber s.v., dal 50′ s.t. Alvarez s.v.), Tagliafico 5.5 (dal 19′ s.t. Huntelaar 6); Klaasen 5, Labyad 5.5 (dal 19′ s.t. Ekkelenkamp 6), Gravenberch 5; Antony 6, Brobbey 5 (dal 1′ s.t. Promes 6), Tadic 5.5.

Atalanta (3-4-1-2) Gollini 6.5, Toloi 6.5, Romero 6.5, Djimsiti 5.5; Hateboer 6, De Roon 6, Freuler 6, Gosens 6.5 (dal 34′ s.t. Palomino 6); Pessina 6.5; Zapata 5 (dal 33′ s.t. Muriel 7.5), Gomez 6.5.

I MIGLIORI

Muriel: è l’eroe della giornata. Entra al posto di un deludente Zapata e centra il gol che da la certezza della qualificazione. Si fa trovare pronto al momento giusto, dato che nei pochi minuti che gioca ha anche altre occasioni, complice anche l’arrembaggio dell’Ajax, che ha aperto molti più spazi.

Pessina: chiamato al grandissimo appuntamento europeo, il giovane ex Verona offre una grande prestazione, probabilmente la migliore tra le fila dei neroblu. Sbaglia poco e niente, tiene palla, va alla conclusione, gli è solamente mancato il gol.

I PEGGIORI

Zapata: sembra il parente lontano del vero Zapata. Non segna ormai da più di un mese (dal 27 ottobre, proprio contro l’Ajax), che potrebbe sembrar poco, ma vista la mole di partite che si gioca in questo periodo storico, è moltissimo per un attaccante come lui. Fatica anche a farsi valere fisicamente e a far salire la squadra nei momenti di difficoltà.

Klaasen: la sua è una buona partita, ma fallisce miseramente l’occasione che probabilmente avrebbe regalato la qualificazione agli olandesi. Messo a tu per tu con Gollini, si fa ipnotizzare dal portiere in seguito al solito grandissimo scambio riuscito dall’Ajax al limite dell’area.

LEGGI ANCHE

CHAMPIONS LEAGUE, I RISULTATI DELLA 6a GIORNATA

L’articolo Ajax – Atalanta 0 – 1, LE PAGELLE: Zapata assente, Muriel è l’eroe proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker