Sport

Palermo Innovation Lab, parte il master “New Media, finanza e innovazione per lo sport”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Ha preso il via con grande entusiasmo e partecipazione da parte di tutti gli iscritti la I edizione del Master breve in “New Media, finanza e innovazione per lo sport“, percorso di studi promosso da Palermo Innovation Lab, coordinato dal dottore Francesco Stassi e dalla dottoressa Emanuela Perinetti, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Economiche Aziendali e Statistiche dell’Università degli Studi di Palermo.

Nella giornata di venerdì si è tenuto in maniera virtuale all’Hotel Federico II un Kick off nel quale hanno preso parte: Gianluca Di Marzio, giornalista di Sky Sport e autore del libro “Grand Hotel Calciomercato”, Max Sardella, esperto in gestione d’immagine social nel calcio e autore del libro “Calciatore $ocial” (omaggiato a tutti gli iscritti), e Edoardo Crnjar, agente sportivo di tanti professionisti, tra cui Kevin Prince Boateng, ma anche l’allenatore del Sassuolo Roberto De Zerbi.

Un’iniziativa accolta con estremo coinvolgimento da parte dei circa 100 partecipanti che hanno deciso di seguire lo streaming rigorosamente a numero chiuso. Tanti i quesiti posti ai relatori: dai retroscena di calciomercato, all’attenzione e cura che bisogna avere per i social, ma anche curiosità su come provare ad intraprendere i percorsi per diventare esperti nel settore sportivo e agenti FIFA.

“Sono molto contento di aver partecipato a questa interessante iniziativa. Mi ha colpito molto la voglia dei ragazzi di provare a capire, comprendere, come funziona il mondo del calcio”, ha detto Gianluca Di Marzio. Stessa opinione da parte di Max Sardella che ha interagito intensamente con tutti coloro che hanno sottoposto le proprie domande sui numerosi calciatori ai quali cura l’immagine, tra cui ci sono anche il nazionale Alessandro Florenzi e l’ex portiere e capitano del Palermo Stefano Sorrentino. Grande coinvolgimento anche durante il racconto di Edoardo Crnjar, collegato da Madrid per impegni lavorativi, che ha rivelato simpatici aneddoti e curiosi retroscena su alcune trattative che ha curato personalmente, come il passaggio di Boateng al Barcellona.

“Il giusto inizio per affrontare al meglio questo primo anno”, fanno sapere gli sponsor che hanno aderito all’iniziativa, tra i quali c’è la pasticceria Oscar della famiglia Di Gaetano. “Va dato merito ai coordinatori per quanto fatto per la realizzazione del master”, hanno detto in coro i rappresentanti del mondo universitario, tra cui il Pro-Rettore dell’Università degli Studi di Palermo Fabio Mazzola, il direttore del DSEAS Angelo Mineo e altri autorevoli docenti.

Il master riprenderà a partire dal 13 gennaio con la prima lezione ufficiale del corso che si concluderà nel mese di aprile. Per tutti coloro che fossero interessati alla seconda edizione è già possibile scrivere alla mail [email protected]

UFFICIO STAMPA MASTER PALERMO INNOVATION LAB

Massimiliano Radicini (3935685635)

L’articolo Palermo Innovation Lab, parte il master “New Media, finanza e innovazione per lo sport” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker