Hi-Tech

American Airlines riporta in volo il Boeing 737 Max

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il Boeing 737 Max è tornato a volare con dei passeggeri. American Airlines ha effettuato un primo volo con giornalisti a bordo della durata di 45 minuti. Si è trattato di un piccolo viaggio da Dallas a Tulsa, in Oklahoma, per dimostrare la sicurezza raggiunta dall'aereo dopo le molte modifiche apportate. La tragica storia di questo velivolo è ben nota e ci sono voluti 20 mesi per risolvere tutte le sue problematiche e ottenere le necessarie certificazioni per riportarlo in attività.

A seguito dei due incidenti che costarono la vita ad oltre 300 persone, l'utilizzo del Boeing 737 Max fu vietato a partire dal marzo del 2019. American Airlines è l'unica compagnia aerea statunitense che ha in programma di riprendere i voli con questo velivolo nel 2020. Il primo viaggio ufficiale con passeggeri paganti a bordo si terrà il 29 dicembre. Altre compagnie aeree, invece, hanno deciso di attendere il 2021 per tornare ad utilizzare i Boeing 737 Max.

Il problema maggiore, però, sarà conquistare la fiducia dei passeggeri. Visto quanto successo, sicuramente ci sarà molta diffidenza da parte delle persone. In ogni caso, American Airlines specificherà per bene all'interno del suo sito tutti i voli che utilizzeranno i Boeing 737 Max in modo che i passeggeri sappiano su che aereo saliranno.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker