Sport

Monopoli, Scienza: “Negato un rigore. Palermo? Vittoria rocambolesca”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Giuseppe Scienza, allenatore del Monopoli, è intervenuto nella conferenza stampa post partita dopo il match giocato contro il Palermo. Secondo il tecnico per ribaltare il risultato sarebbe servita solo una scintilla.

“Avevamo bisogno di un episodio – afferma -, anche nel primo tempo potevamo far male. E c’era a mio avviso un rigore su Paolucci clamoroso. E’ stato considerato fallo al contrario. Potevamo gestire meglio qualche ripartenza, ma cambiando modulo abbiamo trovato il pallino del gioco. Serviva solo un episodio che avrebbe riaperta la partita. Perché alla fine questa è una partita che il Palermo ha vinto in maniera rocambolesca”.

“Non è mai venuta quella scossa che secondo me avrebbe spaventato il Palermo – prosegue Scienza -. Dovevamo solo resiste, ero sicuro che sarebbero calati. Invece il gol li ha galvanizzati. Il Palermo in avanti ha dei giocatori molto forti. Ho chiesto ai ragazzi, senza alzare i toni, di difendere anche lo svantaggio per avere un episodio per riaprire la partita. per me bastava solo un gol. Siamo arrivati diversi volte nei venti metri finali. Se riusciamo a migliorare l’ultimo passaggio è meglio”.

Infine, l’allenatore ha parlato dell’atteggiamento della sua squadra: “L’intenzione era quella di entrare in campo cattivi. eravamo aggressivi e propositivi, ma il Palermo aveva qualcosa in più negli ultimi 20 metri era più pericoloso. Nel secondo tempo abbiamo messo i rosa in difficoltà e una scintilla avrebbe creato qualcosa. Il terzo gol era da evitare. Ma sono due i gol regalati”.

LEGGI ANCHE

LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

LA CRONACA DEL MATCH

SERIE C GIRONE C: I RISULTATI DELLA 13A GIORNATA

L’articolo Monopoli, Scienza: “Negato un rigore. Palermo? Vittoria rocambolesca” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker