Hi-Tech

Tesla produrrà i Supercharger V3 in Cina

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sembra che Tesla sia interessata a costruire i suoi Supercharger V3 in Cina. In origine, queste infrastrutture per la ricarica rapida delle sue auto elettriche erano prodotte nella Gigafactory di Fremont. Successivamente, la costruzione fu spostata nella fabbrica di New York dove Tesla produce i suoi prodotti per il fotovoltaico. Una scelta che ha permesso al costruttore di aumentare la realizzazione dei Supercharger per poter proseguire rapidamente con l'ampliamento della sua rete di ricarica.

Secondo quanto emerso da alcuni documenti, Tesla avrebbe intenzione, adesso, di aprire una fabbrica vicino alla Gigafacatory di Shanghai dove produrre i Supercharger V3. L'investimento sarebbe pari a circa 6,4 milioni di dollari (5,36 milioni di euro). Secondo quanto si apprende, il marchio americano sarebbe in grado di costruire in questo nuovo sito 10.000 Supercharger all'anno. Il nuovo impianto dovrebbe entrare in funzione già nel febbraio del 2021.

Tesla sta ampliando rapidamente la sua presenza in Cina e quindi ha bisogno di espandere rapidamente in questo Paese anche la sua rete Supercharger. Tuttavia, come noto, nella fabbrica di Shanghai sono prodotte autovetture elettriche che vengono poi anche esportare sul mercato europeo. Non sarebbe strano, dunque, che anche i Supercharger realizzati in Cina possano, poi, essere utilizzati pure per espandere la rete di ricarica Tesla sul territorio europeo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker