Hi-Tech

Libera circolazione dei dati in Europa: il regolamento UE in nome della sicurezza

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Ormai al giorno d'oggi i dati rappresentano in tutto e per tutto una risorsa: immateriale, sì, ma non per questo meno importante e preziosa. L'Unione Europea è impegnata da tempo sul tema con una strategia che "mira a sbloccare il potenziale economico e sociale dei dati e di tecnologie come l'intelligenza artificiale, nel rispetto delle norme e dei valori dell'UE".

In pratica, si tratta di una "fase 3" dell'Unione stessa: dopo la libera circolazione delle merci (1) e delle persone (2), la volontà è quella di far circolare liberamente i dati all'interno dei confini "a livello intersettoriale", partendo però dal presupposto che privacy e sicurezza vengano garantite "nel rispetto dell'interesse pubblico europeo e l'interesse legittimo dei fornitori di dati".

GOVERNANCE DEI DATI: COSA SIGNIFICA?

Il regolamento in fase di elaborazione riguarda la cosiddetta "governance dei dati", che l'Unione Europea definisce come


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker