Hi-Tech

Volkswagen ID.4: consumi ed autonomia nel ciclo EPA

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La nuova Volkswagen ID.4 ha ricevuto l'omologazione da parte della Environmental Protection Agency (EPA) americana. Quello che però è davvero interessante è la certificazione dell'autonomia. Infatti, il ciclo EPA è moto più preciso ed affidabile di quello WLTP. Questo significa che la percorrenza massima certificata risulta essere molto vicina a quella reale. Il nuovo SUV elettrico tedesco, si ricorda, dispone di una batteria da 82 kWh di cui 77 kWh utilizzabili.

Secondo il ciclo WLTP, l'autonomia raggiunge i 520 Km. Secondo il ciclo EPA, invece, la percorrenza massima arriva a 250 miglia, cioè a 402 Km. Il consumo medio combinato risulta essere di 216 Wh / km (in città 201 Wh / km e in autostrada 235 Wh / km). A titolo di confronto, una Kia e-Niro (Qui la nostra prova consumi), secondo sempre il ciclo EPA, può contare su di un'autonomia di 239 miglia, cioè di 385 Km anche se va detto che dispone di una batteria con una capacità inferiore.

La Volkswagen ID.4, dunque, pensando alle sue specifiche come peso e dimensioni, dispone di una buona autonomia, segno che il costruttore tedesco ha lavorato bene. Le differenze tra il ciclo WLTP e quello EPA sono marcate ma come detto, il test americano è molto più probante. Queste informazioni sono utili soprattutto per capire qualcosa di più sulle reali potenzialità del SUV elettrico. Del resto, l'autonomia è un parametro di valutazione fondamentale per tutti coloro che sono interessati ad acquistare un'auto elettrica.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker