Hi-Tech

Tesla pensa ad una compatta elettrica per l'Europa

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sembra che Tesla, per il mercato europeo, abbia in mente di realizzare una compatta elettrica. Non è un mistero che il costruttore americano punti a lanciare nei prossimi anni ben due auto elettriche più piccole e quindi più economiche, una per il mercato europeo ed una per quello cinese. Durante una recente conferenza stampa tenutasi online, Elon Musk è tornato a parlare proprio del progetto di realizzare modelli a batteria più piccoli ed ha evidenziato che "in Europa avrebbe senso fare un'auto compatta".

Dunque, la futura auto elettrica progettata in Europa per il mercato locale potrebbe essere proprio una compatta. Si tratterebbe, dunque, di un modello maggiormente adatto ai gusti degli europei che sono ben differenti da quelli degli americani che vogliono, invece, macchine di grandi dimensioni. Tutte le Tesla attuali, infatti, nascono principalmente per questo mercato. La "piccola" Model 3 non è poi così piccola visto che sfiora i 4,7 metri di lunghezza. Le Model S e le Model X, invece, misurano circa 5 metri di lunghezza.

Una compatta elettrica potrebbe permettere a Tesla di ampliare considerevolmente la sua platea di possibili acquirenti, soprattutto se sarà proposta ad un prezzo competitivo. Al riguardo, si ricorda che al Battery Day, Musk aveva fatto sapere che la sua futura piccola elettrica avrebbe avuto un costo di partenza di 25 mila dollari. Con il calo dei costi delle batterie e con migliori economie di scala, Tesla dovrebbe riuscire a far calare il prezzo delle sue auto elettriche.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker