Hi-Tech

Silicon è un tool molto utile per i proprietari di un nuovo Apple Mac M1

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Possiamo affermare con una certa sicurezza che la rivoluzione ARM avviata da Apple è iniziata decisamente meglio di quella di Microsoft, anche se è arrivata un po' più tardi. Nonostante siano una "first gen", i primi Mac e MacBook con chip M1 stanno incassando recensioni entusiastiche un po' ovunque, e "l'emulazione" (anche se non è il termine corretto) delle app progettate per processori Intel funziona generalmente molto bene, con scarsi casi di bug, incompatibilità o peggioramenti sostanziali delle prestazioni.

Quel che è forse più importante è che gli sviluppatori stanno rispondendo alla chiamata di Apple, e ci sono già molte versioni di app native Apple Silicon M1. Noi vi indichiamo le più importanti in un articolo dedicato in costante aggiornamento, ma oggi vi riportiamo anche un tool che controlla tutte le app presenti sul vostro Mac.

Il programma, che è gratis e open-source, si chiama semplicemente Silicon. È sviluppato dallo svizzero DigiDNA, lo stesso autore di iMazing, tool di gestione del proprio dispositivo iOS/iPadOS da Mac e Windows. Basta scaricare l'app dal sito ufficiale ed eseguirla; si possono poi trascinare le app che si vogliono verificare oppure dire al software di scansionare tutta la cartella Applicazioni.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla.it a 460 euro oppure da ePrice a 512 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker