Hi-Tech

Samsung Galaxy Fold 2, prima Beta di Android 11… Con grosso bug

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Anche per Galaxy Z Fold 2 è ora di Android 11, anche se per il momento è dedicato ai possessori più temerari – più precisamente a un sottoinsieme di questi piuttosto ristretto: Samsung ha infatti rilasciato la prima beta ufficiale della nuova versione del sistema operativo per il super pieghevole di seconda generazione solo in Corea del Sud. Nelle prossime settimane il programma dovrebbe espandersi anche in altri Paesi.

Naturalmente la build del sistema è personalizzata OneUI 3.0, come abbiamo visto del resto su tutti gli altri dispositivi aggiornati ad Android 11; tuttavia è emerso un problema piuttosto grave che ne rende difficoltosi anche i test, visto che non funziona più il lock screen. Stando a quanto riportano gli utenti coinvolti nel processo di beta testing, non c'è sostanzialmente modo di sbloccare il pieghevole, che di fatto diventa completamente inutilizzabile.

L'aggiornamento è stato ritirato onde evitare la compromissione di altri dispositivi. Poco male, comunque, è perfettamente possibile ripristinare il firmware ufficiale e il lock screen torna operativo. A breve Samsung dovrebbe anche rilasciare un hotfix che correggerà il problema – ma non è immediatamente chiaro come sarà possibile farne partire l'installazione. D'altronde è proprio per queste ragioni che esistono i programmi di beta testing, no?

Samsung Galaxy Z Fold 2 è disponibile online da Mobzilla.it a 1,365 euro.

(aggiornamento del 23 November 2020, ore 22:08)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker