Sport

Almici: “La strada è lunga, ma Palermo deve puntare in alto”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT



Parla Alberto Almici. Il terzino rosanero dice la sua sul buon momento del Palermo, sulle vittorie ottenute dopo aver superato l’emergenza Coronavirus e le prospettive per il prosieguo del campionato. Ma la parola d’ordine resta… piedi per terra: “Siamo usciti da un momento difficile, ma la strada è ancora lunga”.

Intervistato da Trm, afferma: “Nel periodo dei casi Covid, che hanno decimato la squadra, ci siamo conosciuti e si è creato un bel gruppo. Abbiamo capito le nostre potenzialità e dentro di noi è nata una voglia di rivalsa. Le partite successive l’hanno dimostrato, ma questo penso sia solo un punto di partenza perché per il Palermo debba diventare un’abitudine vincere queste partite: il Palermo deve ambire a posizioni alte della classifica. Sosta? Contento che arrivi adesso: abbiamo giocato tante partite di fila, ci serve riprendere fiato e ricaricare le batterie”.

E sottolinea: “Il momento della svolta? A Catanzaro. Pareggiare quella partita in 9 contro 11 è stata una prova di orgoglio che ci ha reso consapevoli di ciò che potevamo fare. Poi il derby contro il Catania ha lasciato un po’ di amaro in bocca perché è stata una partita a lunghi tratti dominata, anche se senza cambi. Io ne ho giocate di partite fondamentali, ma le emozioni che ho provato la sera prima della partita sono state impagabili. Spero di rigiocarlo con il pubblico. Il ritorno dei tifosi significherebbe che il virus starebbe regredendo, quindi me lo auguro con tutto il cuore”.

LEGGI ANCHE

SERIE C GIRONE C: RISULTATI E CLASSIFICA

IL PALERMO PROVA A METTERE LA QUARTA

LUPERINI, L’ENFANT PRODGE PRONTO AL DECOLLO

 

L’articolo Almici: “La strada è lunga, ma Palermo deve puntare in alto” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker