Hi-Tech

Radeon RX 6800 XT: record nel 3DMark con GPU a 2650 MHz, ma è introvabile

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A poche ore dal debutto ufficiale sul mercato, la Radeon RX 6800 XT non si fa attendere e segna il primo record nel benchmark 3DMark, confermando tra l'altro l'ottima propensione all'overclock delle GPU RDNA2. L'utente Lucky_n00b ha caricato sulla piattaforma di HWBot il risultato della sua Radeon RX 6800 XT overcloccata alla stratosferica frequenza di 2650 MHz con raffreddamento ad aria standard, il tutto affiancato a un Ryzen 9 5950X spinto a 5,4 GHz e aiutato da una buona dose di azoto liquido.

Il risultato non è stato convalidato sul database di 3DMark in quanto l'utente ha disabilitato l'opzione Tesselation (azione non permessa sulla Hall of Fame del 3DMark), riuscendo quindi a superare il record che appartiene alla GeForce RTX 3090 nel 3DMark Fire Strike; risultato e convalida a parte, la cosa notevole è sicuramente la frequenza raggiunta dalla GPU che, con sistemi di dissipazione non convenzionali, darà probabilmente ulteriori soddisfazioni agli overclocker.

Aspettando di vedere come si comporta la Radeon RX 6900 XT, vero modello di punta della serie AMD Radeon RX 6000, la discussione ora si sposta inevitabilmente sull'effettiva disponibilità delle schede che, come paventato da molti, purtroppo risultano introvabili soprattutto in Italia.


Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Phone2Go a 629 euro oppure da Euronics a 699 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker