Hi-Tech

Electrify America: niente app o tessere, colleghi il cavo e ricarichi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tutti coloro che possiedono un'auto elettrica sanno quanto sia scomodo, a volte, ricaricare. App e tessere che non funzionano per motivi incomprensibili e lunghe chiamate alle assistenze per far partire la ricarica. Non è la prassi, ovviamente, ma chi utilizza un veicolo a batteria ha vissuto questa esperienza sicuramente più di una volta. Proprio per questo da tempo si chiede che il sistema di ricarica venga cambiato per mettere da parte tessere ed app.

Electrify America ha portato al debutto una soluzione annunciata tempo fa che va proprio a semplificare le procedure di ricarica delle auto elettriche, segnando la fine dell'utilizzo delle app e delle scomode tessere. Il sistema si chiama "Plug & Charge" e permette all'utente di iniziare il rifornimento di energia semplicemente collegando l'auto alla colonnina con il cavo. Ma come funziona? Per poter approfittare di questa novità è necessario che la propria auto elettrica sia conforme allo standard ISO 15118 (protocollo di comunicazione protetta tra l'auto e la rete di ricarica). Inoltre, le persone dovranno possedere un account che si può creare in pochi passaggi.

A quel punto, basterà collegare l'auto alla colonnina che la riconoscerà. La ricarica partirà automaticamente e il costo sarà poi addebitato sull'account del cliente. Si tratta di un sistema del tutto simile a quello dei Supercharger di Tesla. Al momento, però, i modelli compatibili con questo standard non sono molti. In America ne potranno approfittare solo le Porsche Taycan (Model Year 2021), le Ford Mustang Mach-E e le Lucid Air.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker