Hi-Tech

Volkswagen: parte la produzione di motori elettrici in Cina

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il Gruppo Volkswagen continua a portare avanti la sua ambiziosa strategia legata alle auto elettriche. Un piano che prevede anche un forte impegno sul mercato cinese. In questa direzione va l'annuncio del Gruppo tedesco che ha sottolineato di aver iniziato la produzione di motori elettrici presso il sito produttivo di Tianjin di Volkswagen Group Components. Nello specifico, sarà prodotto il motore APP 310 specifico per la piattaforma modulare MEB.

Tale propulsore elettrico sarà utilizzato sulle varianti della Volkswagen ID.4 per il mercato locale prodotte dai partner FAW e SAIC. I motori prodotti all'interno di questo stabilimento serviranno anche per i futuri modelli basati sulla piattaforma MEB che il Gruppo tedesco lancerà in Cina. Per il mercato europeo e americano, invece, tali propulsori sono costruiti all'interno dello stabilimento di Volkswagen Group Components, a Kassel (Germania).

Nel sito cinese di Tianjin si producono cambi automatici dal 2012. Il nuovo APP 310 è un motore sincrono a magneti permanenti in grado di erogare 150 kW (204 CV) e 310 Nm di coppia. Thomas Schmall, CEO di Volkswagen Group Components, ha commentato:


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker