Hi-Tech

GeForce RTX 3060 Ti supera RTX 2080 SUPER nei benchmark NVIDIA

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Salvo imprevisti, la GeForce RTX 3060 Ti debutterà il prossimo 2 dicembre e sarà, almeno per il momento, la proposta più economica della serie NVIDIA GeForce RTX 30 annunciata a settembre. Dopo diverse notizie e indiscrezioni di vario tipo, sappiamo che GeForce RTX 3060 Ti utilizzerà la Ampere GPU GA104-200, una variante del chip utilizzato per la GeForce RTX 3070 (Recensione, immagine d'apertura), dotata di un numero inferiore di Cuda Core (4864 vs 5888) ma con lo stesso reparto memoria (8GB GDDR6 14 Gbps/256 bit).

Le prestazioni di questa scheda non dovrebbero essere molto distanti dalla sorella maggiore, mentre il prezzo verosimilmente si collocherà nella fascia dei 399 dollari (tasse escluse). In linea di massima, GeForce RTX 3060 Ti offrirà performance superiori a quelle dell'attuale GeForce RTX 2080 SUPER, questo è quanto suggeriscono i primi benchmark interni lasciati trapelare dalla stessa NVIDIA e ripresi dai colleghi di Videocardz.

Nella slide riportata sopra troviamo una serie di test effettuati a 1440p e divisi per tipologia: Rasterizing, Ray Tracing e Rendering, tutti ambiti dove la GeForce RTX 3060 Ti batte nettamente il modello precedente, equipaggiato ricordiamo su GPU Turing TU104 da 3072 Cuda Core e 8GB GDDR6 15,5 Gbps. Anche nel ray-tracing la nuova GPU Ampere batte la "vecchia" Turing e questo nonostante la RTX 2080 SUPER sia dotata di 48 RT Core contro i 38 RT Core della RTX 3060 Ti.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Phone2Go a 474 euro oppure da Unieuro a 628 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker