Hi-Tech

Twitch è in difficoltà con la gestione del materiale protetto da copyright

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Da qualche settimana Twitch – una delle principali piattaforme per lo streaming in diretta di videogiochi e non solo – sta facendo molta fatica a gestire le violazioni di copyright. Nelle scorse settimane molti video sono stati cancellati senza avvertimento, e spesso ingiustamente: a quanto pare molte etichette discografiche hanno segnalato violazioni di copyright ma la risposta di Twitch è stata molto generica e ingiustificata.

Recentemente sono stati colpiti in particolare i musicisti: alcuni account sono stati addirittura sospesi per aver suonato dei loro pezzi. Uno dei casi più illustri è stato il ban di alcuni giorni di Herman Li, chitarrista del gruppo power metal DragonForce: le motivazioni della sospensione dell'account non sono mai state rivelate ufficialmente, ma visti i ban massicci avvenuti in questo periodo è facile immaginare una ragione comune. Vale la pena ricordare che Li ha addirittura trasmesso su Twitch parte delle registrazioni degli ultimi album dei DragonForce, e che ha detto pubblicamente che gli altri streamer possono usare parte della loro musica liberamente senza timore di ripercussioni dal punto di vista legale.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker