Sport

Erra: “Padroni del campo nella ripresa, rammarico per la sconfitta”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Rimonta non completata e stop al ruolino vincente in trasferta per la Paganese, che perde 2 – 1 contro il Palermo. Dopo un primo tempo negativo e con due reti subite, i campani riaprono il match del “Barbera” con Schiavino. La rete del difensore però non porta al pareggio, cercato con insistenza. “Il Palermo è partito meglio, loro sono forti e in fiducia. Abbiamo dovuto inseguire, anche sul 2-0 però non ci siamo scomposti e abbiamo fatto un secondo tempo di orgoglio, qualità e intensità“, commenta nel post partita il tecnico Alessandro Erra.

L’allenatore della Paganese prova ad analizzare le reti subite dai suoi: “Abbiamo sbagliato qualche uscita in attacco, nel primo gol non siamo stati determinati e ci hanno presi in velocità. Così anche sul secondo gol, c’è stato un rimpallo e poi loro sono partiti grazie alla rapidità dei loro giocatori. Dobbiamo lavorare su questo tipo di letture”.

Siamo stati padroni del campo nella ripresa, c’è rammarico per le occasioni non sfruttate per pareggiare – ammette Erra – .  Venire qua a fare la partita, a far soffrire il Palermo fino alla fine, è un motivo di merito per tutta la squadra.  “Fa male perdere così, fa male sempre. Però siamo stati in gara fino alla fine con dignità e personalità e questo mi soddisfa. Siamo giovani, abbiamo un percorso da fare e a volte si paga dazio contro squadre come il Palermo”.

LEGGI ANCHE

LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

LA CRONACA DEL MATCH

SERIE C: I RISULTATI DELLA 11A GIORNATA

L’articolo Erra: “Padroni del campo nella ripresa, rammarico per la sconfitta” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker