Hi-Tech

iPhone 12 Pro, DxOMark premia la fotocamera: ma non basta per il podio

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La lotta sul fronte della fotocamera – anzi, delle fotocamere, perché ormai i sensori abbondano – negli ultimi anni si è fatta sempre più combattuta nel mercato degli smartphone. Gli iPhone però sono sempre stati garanzie di ottime prestazioni: e pure 12 Pro non si smentisce, stando all'analisi di DxOMark. Anche se i suoi scatti e i suoi video, pur essendo da vero top, non gli valgono il podio, con la classifica dominata da Huawei Mate 40 Pro, Xiaomi MI 10 Ultra (cui abbiamo dedicato un approfondimento proprio ieri) e P40 Pro, sempre di Huawei.

In totale iPhone 12 Pro si aggiudica 128 punti (4 punti sopra a quello ottenuto da 11 Pro Max), che lo posizionano al quarto posto assieme a Xiaomi Mi 10 Pro. Nello specifico, ha poi ricevuto 135 punti per quanto riguarda gli scatti, 66 per lo zoom, e 112 invece per i video. Ma quali sono i punti forti e quelli deboli delle tre fotocamere del nuovo melafonino, tutte da 12 MP (sensore principale, grandangolare e teleobiettivo), affiancate dal sensore LiDAR?

Secondo DxOMark la messa a fuoco è da primo della classe, garantendo velocità e precisione nella maggioranza degli scenari d'uso. Inoltre l'immagine di anteprima risulta più fedele a quella finale rispetto a quanto offerto da altri flagship. Il vero punto forte però sono i video: qui iPhone 12 Pro brilla davvero, con una resa del colore e della tonalità della pelle eccellente, oltre a un ottimo bilanciamento del bianco. I filmati in 4K hanno un buon livello di dettaglio finché la luminosità non diventa proibitiva, la stabilizzazione funziona molto bene e l'autofocus fa un ottimo lavoro anche nelle scene dinamiche.

(aggiornamento del 13 November 2020, ore 15:33)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker