Hi-Tech

Cinebench R23: il benchmark per CPU si aggiorna e supporta anche Apple M1

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Maxon ha rilasciato l'ultima versione di Cinebench, il popolare benchmark per processori basato sul motore di Cinema 4D, ora aggiornato per garantire risultati ancora più accurati e per supportare tutti i processori di ultima generazione. Tra le novità di Cinebench R23 troviamo sicuramente il supporto per il fresco di annuncio Apple M1, il primo SoC Apple Silicon che equipaggia i MacBook air, Pro e Mac Mini di ultima generazione presentati martedì. L'annuncio arriva tra l'altro a ridosso della nuova versione di Cinema 4D, il primo pacchetto di animazione 3D professionale compatibile con i nuovi dispositivi Apple basati su SoC M1.

Oltre a testare le prestazioni in single e multi core, Cinebench R23 offre inoltre una nuova funzionailità che permette di condurre anche degli stress-test (da 10 o 30 minuti) per verificare temperature, stabilità ed eventuale throttling della CPU. Nonostante la scena sia la stessa renderizzata sulla versione Cinebench R20, i risultati di Cinebench 23 a parità di CPU saranno probabilmente diversi.

Per maggiori dettagli su Cinebench R23 potete consultare la pagina dedicata (link nel VIA), a seguire invece i link diretti per il download delle versioni per Windows e Mac:


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 238 euro oppure da Amazon a 282 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker