Hi-Tech

AMD parla di Radeon RX 6000 e ray-tracing: "Il nostro obiettivo sono i 1440p"

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

In un'intervista rilasciata a TheStreet, Rick Bergman, vicepresidente esecutivo del Computing and Graphics Business Group di AMD, ha parlato delle nuove Radeon RX 6000 basate su architettura RDNA2 annunciate a fine ottobre, chiarendo (in parte) alcuni punti chiave sul ray-tracing e dando qualche ulteriore indicazione sulle prossime generazioni di GPU RDNA3.

Come già discusso in un nostro precedente articolo, AMD non ha fornito molti dettagli sulle prestazioni ray-tracing delle Radeon RX 6000, puntando molto sulla potenza bruta delle nuove GPU RDNA2 e rassicurandoci che avremo maggiori dettagli entro la data effettiva di lancio (18 novembre), compresa la nuova tecnologia di Super Sampling (o Super Resolution).

Interrogato sull'argomento, Bergman ha chiaramente ammesso che l'obiettivo di AMD e delle Radeon RX 6000 per il ray-tracing sono i 1440p e non il 4K, senza però specificare se questo sarà anche il target della Radeon RX 6900 XT o, più in generale, quello dell'intera linea RX 6000 (speriamo si riferisca alle Radeon RX 6800).


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 238 euro oppure da Amazon a 282 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker