Hi-Tech

Tim Berners-Lee prima inventa il web, e ora lo vuole rivoluzionare con Solid

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Archiviare le informazioni personali separatamente e condividere con i servizi solo ciò che è necessario e solo quando si accede. Questa è l'idea di Inrupt, una startup che ha sviluppato una nuova piattaforma enterprise per la gestione dei dati personali da mettere al servizio di aziende, governi, ospedali e altre organizzazioni.

Dietro Inrupt c'è un nome decisamente importante, Tim Berners-Lee, l'inventore del world wide web, che ha co-fondato tre anni fa l'azienda con l'amministratore delegato John Bruce e che ricopre il ruolo di Chief Technology Officer. Berners-Lee già all'inizio dello scorso anno aveva lanciato un appello per rendere migliore il WWW e nei mesi successivi aveva pubblicato un documento, Contract for the Web, che riassumeva una serie di princìpi che tutti dovremmo impegnarci a seguire.

Le tecnologie che stiamo rilasciando oggi sono parte di una correzione di rotta decisamente necessaria per il web. In definitiva, questo nuovo fondamento di fiducia e cooperazione porterà a modelli di business completamente nuovi di cui beneficeranno anche gli utenti.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 209 euro oppure da Amazon a 429 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker