Sport

Palermo – Catania 1 – 1 / LE PAGELLE: Almici e Odjer i migliori. E Saraniti…

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT



Per 80 minuti il Palermo accarezza il sogno di una vittoria epica più che storica. Con 11 uomini contati e con Valente in campo per onor di firma per più di un’ora i rosanero fanno molto più di quello che era lecito aspettarsi. Che il Catania abbia offerto la sua peggiore prestazione stagionale poco importa perchè il Palermo è stato bravo e coraggioso, ha sbloccato la gara nel suo momento migliore e ha difeso il risultato senza soffrire nemmeno tanto. All’80esimo però è arrivata la beffa di un gol figlio di un rimpallo.

Resta la buona prova d’orgoglio di un Palermo che va comunque applaudito per l’impegno e il sacrificio ma purtroppo è ancora rinviato l’appuntamento con la prima vittoria. E la situazione di emergenza non sembra destinata a finire tanto presto.

PALERMO (4-2-3-1): Pelagotti 5,5; Almici 7,5, Palazzi 6,5, Marconi 6,5, Corrado 6; Odjer 7,5, Martin 7; Kanoute 6,5, Rauti 6, Valente s.v.; Saraniti 5,5.

CATANIA (3-5-2): Martinez 5,5; Tonucci 4,5, Claiton 4 (dal 24′ s.t. Emmausso s.v.), Silvestri 4,5; Calapai 5,5, Rosaia 4 (dal 24′ s.t. Piovanello 6), Maldonado 5, Dall’Oglio 4 (dal 15′ s.t. Izco 6), Pinto 4 (dal 15′ s.t. Biondi 5,5); Reginaldo 4,5 (dal 40′ s.t. Welbeck s.v.), Pecorino 6.

Pelagotti 5,5: Ha il merito di perdere un enorme quantità di tempo ad ogni rinvio. E in effetti i rinvii sono l’unica cosa che deve fare perchè tiri in porta non ne arrivano. Sul gol però non sembra esente da responsabilità, anche se l’azione che porta al gol di Pecorino è fortunosa.

Almici 7,5: Primo tempo enorme per intensità di gioco, personalità e concretezza. Batte tutti i calci piazzati e dà autorevolezza al reparto. Nella ripresa il Palermo fa un’altra partita e anche lui deve arretrare.

Palazzi 6,5: Nel ruolo di centrale difensivo non dispiace, come già a Catanzaro. Ha il senso della posizione anche se magari gli mancano i fondamentali del difensore centrale, a cominciare dal colpo di testa. Ma quando c’è da impostare è una buona alternativa ai centrocampisti di… centrocampo.

Marconi 6,5: La migliore partita in rosanero. Finalmente è decisivo su molti palloni aerei, fisicamente sta bene e spesso è in anticipo sugli abulici attaccanti avversari. Nell’azione del gol non è fortunato nel rimpallo, all’80esimo ci può stare.

Corrado 6: Primo tempo un po’ anonimo, con qualche errore di troppo. Nella ripresa cresce in grinta ed efficacia.

Odjer 7,5: Motorino perpetuo. Corre, difende, imposta, picchia e le prende. Si fa anche ammonire nel primo tempo e deve poi “gestirsi”.

Martin 7: Prestazione più che buona. Dà equilibrio al centrocampo e ha anche qualche giocata di classe.

Kanoute 6,5: Segna il primo gol in rosa da opportunista, spingendo nella porta vuota una difettosa respinta del portiere avversario. Ma è comunque un merito farsi trovare pronto. Prima e dopo poco altro, non riesce quasi mai a saltare l’uomo o a far salire la squadra ma corre tanto e serve a rallentare la manovra del Catania.

Rauti 5,5: Deve crescere ancora tanto dal punto di vista mentale. Ha forza fisica e volontà ma non le abbina alla concretezza. Un po’ troppo evanescente sia da trequartista centrale che – come è avvenuto nella ripresa – da esterno sinistro. Sull’1 a 1 gli capita sul sinistro il gol della vittoria ma il suo tiro è fiacco.

Valente s.v.: Sembra in pessime condizioni fisiche, come uno che deve giocare per forza perchè non c’è alternativa. Nel primo tempo non gli vediamo fare nessuno dei suoi soliti spunti, nella ripresa gioca praticamente da prima punta, come accadeva tantissimi anni fa ai giocatori infortunati.

Saraniti 5,5: Lui e il gol sono litigati di brutto. Stavolta ha due occasioni grandi come l’America per segnare il primo gol in rosanero ma fallisce clamorosamente in entrambi i casi. Però, va anche detto che almeno questa volta è entrato di più nel vivo del gioco e va rispettata la sua capacità di sacrificarsi in lungo e in largo (e spesso anche indietro) per dare una mano alla squadra.

LEGGI ANCHE

LA CRONACA DEL MATCH

SERIE C, GIRONE C: I RISULTATI DELLA 9a GIORNATA

L’articolo Palermo – Catania 1 – 1 / LE PAGELLE: Almici e Odjer i migliori. E Saraniti… proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker