Hi-Tech

Microsoft vuole fare acquisti videoludici anche in Giappone | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Microsoft ha tutt'altro che finito con la sua massiccia campagna acquisti nel settore dei videogiochi: anzi, secondo indiscrezioni ora vuole rivolgere le proprie attenzioni al Giappone, dal momento che il mercato è una vera e propria miniera d'oro in tutta l'Asia. Per non parlare del fatto che è il territorio primario delle sue grandi rivali, Sony e Nintendo. Secondo Bloomberg, ci sono addirittura diversi studios (i cui nomi sono rimasti anonimi) che hanno confermato di essere stati contattati dai negoziatori di Redmond con offerte di fusione o di acquisto completo. La fonte si limita a specificare che alcuni nomi sono grossi, altri sono piccoli.

Tanto per rinfrescarci la memoria, ricapitoliamo gli acquisti portati a termine nell'ultimo periodo:

  • Zenimax Media e Bethesda, con i suoi franchise stellari come Elder Scrolls, Fallout, i diritti di pubblicazione di Dishonored e l'acquisto di tutta id Software (quindi Quake, DOOM; Wolfenstein, Rage)
  • Obsidian Entertainment, che ha pubblicato tramite Bethesda ed è responsabile di SW: KotOR II, Neverwinter Nights 2, Fallout New Vegas e tanti altri
  • inExile Entertainment, sviluppatrice di Wasteland

In aggiunta, Microsoft starebbe anche parlando con gli sviluppatori per portare molti più titoli sulle sue console. Fino a questo momento, le quote di mercato di Xbox in Giappone (ma in Asia in generale) non sono state granché entusiasmanti: Nintendo e Sony hanno prevedibilmente un ampio vantaggio, ma non è solo questione di patriottismo – spesso le Xbox sono arrivate sul mercato con evidenti ritardi, e questo clima di incertezza ha indotto gli sviluppatori locali a considerarle piattaforme secondarie. Riuscirà Microsoft a incrementare la propria presenza in Oriente? È presto per dirlo: vedremo come evolverà la situazione.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker