Hi-Tech

Huawei, nel brevetto del foldable a conchiglia la piega c'è ma non si vede

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Huawei col suo Mate X e poi con Mate Xs è stata tra i primi marchi a lanciarsi nel nascente mercato dei pieghevoli. Al momento i suoi prodotti si distinguono da quelli Samsung perché lo schermo si piega verso l'esterno, ma già da un paio di brevetti che ricalcano le soluzioni adottate da Z Fold2 e Z Flip (ne abbiamo parlato QUI) sappiamo che in futuro probabilmente non sarà così.

E oggi è il turno di un altro documento che indica questa direzione. Nello specifico, quello descritto è un dispositivo a conchiglia che ricorda molto lo Z Flip di Samsung nelle proporzioni, ma la vera protagonista del brevetto è in realtà la cerniera, che invece sembra più simile a quella ingegnerizzata da Motorola per Razr e Razr 5G.

Il meccanismo, infatti, è particolarmente complesso ed è studiato per ridurre al minimo la "piega", quella debolezza estetica e strutturale tipica degli schermi pieghevoli, che si può cogliere in controluce oppure trascinando il dito lungo il display. Un problema che poi nell'uso quotidiano tende a scomparire, magari, con l'abitudine, ma nel momento dell'acquisto può invece saltare all'occhio e rendere meno desiderabile questa tipologia di prodotto che punta molto sull'impatto del design.

(aggiornamento del 09 November 2020, ore 10:42)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker