Hi-Tech

PS5, il DualSense smantellato da iFixit: buone e cattive notizie

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il controller DualSense di PlayStation 5 è stato smantellato dai ragazzi di iFixit. Non è il primo video teardown del gamepad, ma in questo caso emergono alcune informazioni importanti dal punto di vista della riparabilità – caratteristica cruciale per un gamepad, destinato a sopportare anni di maltrattamenti e stress meccanici (anche al netto di rage quit e voli contro la tele). E ci sono buone e cattive notizie. In poche parole: alcuni componenti sono stati progettati per essere facilmente sostituiti, ma altri, anche cruciali, sono ben più complessi e richiedono competenze più avanzate. In sintesi:

  • I trigger adattivi, una delle principali novità del gamepad in cui gli sviluppatori dei giochi possono regolare il livello di resistenza offerto dal pulsante, sono completamente modulari e ogni loro parte può essere sostituita con facilità,
  • MA il nuovo sistema di force feedback, che si basa su due motori di nuova concezione rispetto alle generazioni precedenti – tecnologicamente simili a quelli che si trovano sugli smartphone o sui trackpad dei Mac -, sono saldati alla scheda madre.
  • I pulsanti fisici sono semplicemente appoggiati alla scheda madre,
  • MA la porta USB Type-C, che sarà molto usata per la ricarica, alla scheda madre ci è saldata.
  • La batteria è probabilmente il componente più facile da rimpiazzare, ed è un bene visto che la sua capacità degrada naturalmente nel tempo,
  • MA anche le due levette analogiche sono saldate.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 463 euro oppure da Unieuro a 549 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker