Hi-Tech

Louis Camilleri: la Ferrari non sarà mai al 100% elettrica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Mentre diversi marchi importanti stanno accelerando i loro programmi di elettrificazione – Bentley per esempio ha fatto sapere che dal 2030 venderà solo auto elettriche – molti si chiedono cosa intenda fare la Ferrari che al momento propone un solo modello Plug-in e che sull'elettrico è sempre stata "molto fredda". Louis Camilleri, amministratore delegato del Cavallino Rampante, durante la discussione sui dati economici dell'ultimo trimestre della società ha sottolineato che la Ferrari non sarà mai al 100% elettrica. Una posizione simile a quella espressa in passato da Marchionne che aveva affermato che non avrebbero mai potuto togliere il motore Ferrari dalle vetture.

Addirittura, ha aggiunto che "sino a che lui vivrà" l'offerta elettrica non supererà il 50% del totale. Non c'è dunque alcun piano di mettere da parte in tempi brevi i motori endotermici che i clienti tanto apprezzano e che hanno fatto la storia del marchio sportivo italiano. Maggiore apertura verso le soluzioni Plug-in visto che il Cavallino Rampante sta portando avanti lo sviluppo di un propulsore ibrido V6 anche se non è ancora chiaro quale modello futuro potrebbe adottarlo.

La Ferrari non ha quindi fretta di virare verso l'elettrico, come già affermato tempo fa. Del resto, la tecnologia non è ancora matura per realizzare un modello sportivo a batteria con le stesse caratteristiche delle Ferrari attuali. Inoltre, le vendite vanno bene e i clienti non sembrano voler ancora richiedere qualcosa di diverso. Secondo passate informazioni, il primo modello elettrico del Cavallino Rampante dovrebbe arrivare nel 2025, ma di lui si sa davvero molto poco.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 209 euro oppure da Unieuro a 469 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker