Hi-Tech

DJI Mini 2 ufficiale, il drone da 249gr con OcuSync 2.0 che registra in 4K

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

DJI ha finalmente svelato il suo nuovo drone ultraleggero che, come anticipato dai tanti rumor dei mesi scorsi, l'azienda ha voluto differenziare dalla linea Mavic. Lo ha fatto adottando una nuova nomenclatura, si chiama DJI Mini 2 e va a sostituire il fortunato Mavic Mini (qui la nostra recensione), dal quale prende le migliori caratteristiche e ne introduce di nuove.

Ritroviamo l'apprezzato design pieghevole e il peso di 249gr, caratteristiche che hanno fatto la fortuna del primo modello. Ma le vere novità sono sotto la scocca. DJI Mini 2 incorpora la tecnologia di trasmissione OcuSync 2.0, che è in grado di assicurare una connessione stabile, efficiente e a lunga distanza tra il controller ed il drone. La tecnologia a doppia frequenza cambia automaticamente le sorgenti, in modo da evitare le interferenze.

DJI Mini 2 ha una distanza di trasmissione massima di 4 km, che se saranno confermati dai test sul campo, rappresentano un aumento notevole a confronto con l’originale Mavic Mini (2 km massimi). I propulsori sono stati aggiornati e assicurano un’autonomia di volo di 31 minuti, accelerazione e velocità maggiori, oltre alla capacità di sopportare venti superiori a 38 km/h. Ovviamente presenti i sensori di posizione ed il GPS per la corretta posizione e altezza da terra, assenti come da rumor i sensori di rilevamento ostacoli.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 238 euro oppure da Amazon a 284 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker