Hi-Tech

Watch Dogs Legion, un gioco sugli hacker che finisce per essere hackerato

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Somiglia un po' al contrappasso dantesco la vicenda che sta coinvolgendo Watch Dogs Legion, il titolo rilasciato da Ubisoft su PlayStation 4, Xbox One e PC il 29 ottobre, e di cui in questi giorni abbiamo parlato soprattutto in relazione alle versioni next-gen, che invece arriveranno a novembre.

La cornice narrativa del gioco, infatti, propone lo scontro tra un vero e proprio esercito di hacker – DedSec – e uno stato autoritario sullo sfondo di una Londra distopica e bellissima, tutta neon e ologrammi. Il paradosso sta nel fatto che, a quanto pare, un gruppo di hacker in carne ed ossa sarebbe entrato in possesso del codice sorgente del gioco, un file di ben 558 GB ora disponibile al download tramite diversi tracker privati.

Ad ottobre non a caso ZDNet averva riportato la rivendicazione del gruppo ransomware Egregor, che affermava di essere in possesso del codice e minacciava Ubisoft di metterlo in circolazione qualora non avesse deciso di contattarli. La software house ha deciso di tirare dritto, e a quanto pare le conseguenze non si sono fatte attendere: secondo quanto riporta Engadget ha affermato di essere al corrente della questione, e di aver aperto un'indagine a proposito di un "potenziale incidente legato alla sicurezza dei dati".


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Emarevolution a 385 euro oppure da Unieuro a 469 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker