Sport

Salerno: “Palermo – Catania? Fuori dal mondo che il derby si giochi in C”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Nicola Salerno, esperto dirigente, oggi consulente di mercato del Watford e collaboratore dell’Udinese, è un doppio ex per quanto riguarda il derby tra Palermo e Catania: sono state due le stagioni in rossazzurro, nel 2002 e nel 2012 e quattro mesi in rosa, nel 2017.

Intervistato da Giovanni Finocchiaro per La Gazzetta dello Sport, Salerno ha parlato della grande partita, in programma lunedì 9 novembre: “PalermoCatania è sempre un avvenimento fuori concorso. Mi sembra fuori dal mondo che si disputi in Serie C. Senza pubblico sarà una partita priva del colore e dello spettacolo che solo i tifosi possono esibire”.

“Non c’è lo strapotere di due club che stanno ricostruendo – continua – ma sarà sempre una partita tutta da vivere. Il Covid rischia di rovinare tutto, anche il calcio, non solo la nostra vita. Spero che per un’ora e mezza i tifosi delle due squadre si divertano”.

E sul giocatore decisivo, dice: “Cito due giocatori del Catania che conosco bene: Calapai che ho avuto a Messina, Izco che era a Catania ai tempi della A. Nel Palermo mi piace molto Almici, l’ho sempre affrontato da avversario”.

LEGGI ANCHE

ARRESTATI SALVATORE E WALTER TUTTOLOMONDO

PALERMO, ONDA LUNGA DEL COVID: COMPLICAZIONI PER TRE GIOCATORI

SERIE C: ECCO DATE E ORARI DEI RECUPERI

L’articolo Salerno: “Palermo – Catania? Fuori dal mondo che il derby si giochi in C” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker